• 10
    Jan
    , by Alex

L'integrazione dei medici Josep Sanchis (ginecologo) e Kepa Lizarraga (medico sportivo) nella spedizione invernale di Alex Txikon al K2 aggiunge a quest'ultima un aspetto socio-sanitario. Con l'aiuto della Fondazione Felix Baltistán, il progetto prevede uno studio osservazionale delle condizioni igienico-sanitarie nella popolazione del Baltoro. 

Il progetto è partito nella città di Skole, situata a 3080 m. Entrambi i medici hanno visitato il dispensario medico, dove hanno potuto assistere vari abitanti della città insieme al medico e all'ostetrica (chiamata lady health visitor ). Il centro, molto modesto, ha una macchina ad ultrasuoni che è stata donata da una spedizione italiana. Il dott. Sanchis ha esplorato diverse donne incinte, approfittando delle visite per istruire gli operatorr sanitari sull'uso del dispositivo. A suo parere, "dati gli aspetti culturali della regione, la figura della lady health visitor è essenziale per migliorare la salute delle donne incinte e dei loro bambini". 

Secondo le informazioni fornite dal medico locale (Farman Askole), uno dei principali problemi patiti nella regione, oltre a quelli respiratori tipici delle zone alte, sono i calcoli renali. Analizzando le possibili cause, il dottor Lizarraga ritiene che "una particolarità della dieta locale che consiste nell'aggiunta di bicarbonato di sodio per facilitare la cottura dei legumi, potrebbe essere la fonte del problema". 
Il progetto avrà la sua seconda tappa nella città di Machulo...